Avvocato iscritto Serafino Di Loreto

Serafino Di Loreto : Banche, Stato e Fisco: possibile un dialogo equo con gli italiani? – Mentre le banche italiane a turno barcollano (la vicenda ‘Carige’ è in questi giorni sotto gli occhi di tutti) facendo temere per la tenuta dei risparmi di cittadini e imprenditori onesti, c’è persino chi, lo scorso Natale, mosso da animo sensibile e memore, ha donato alla parrocchia della propria infanzia la ‘Campana della Nuova Vita’, nata per celebrare le nuove nascite: ma fusa e pronta a suonare una volta all’anno anche in ricordo delle troppe vittime di banche e fisco ingiusti, giunte spesso ad atti estremi per via di situazioni economiche disastrose che pesano sul cuore e nella vita di ogni giorno più di una prigionia.

Il 2018 appena conclusosi è stato un buon anno per Serafino Di Loreto, il professionista lungimirante e competente che in anni recenti ha fondato la società ‘Sdl Centrostudi spa’, con sede a Mazzano, in provincia di Brescia. La rinomata Società si occupa principalmente di analisi contabili per il recupero del credito di anatocismo e usura sui conti correnti e rapporti bancari in genere. E negli anni scorsi, anche per la crisi economica, è stata protagonista una rapidissima crescita in tutta Italia che l’ha portata alla ribalta nel mondo dell’imprenditoria locale e nazionale.

Mentre a Bergamo Serafino Di Loreto ha rilevato altresì un’azienda, proveniente da tre fallimenti, che fino a novembre 2017 perdeva circa 400mila euro al mese. Oggi, dopo soli 12 mesi, l’azienda ribattezzata ‘DL Sintered SRL’ ha fatturato ben oltre 8 milioni di euro, debiti zero, e continua a garantire lavoro e futuro a 35 dipendenti “ritirati dal fallimento” che altrimenti sarebbero rimasti a casa: qui grazie a un innovativo processo di stampaggio di polveri vengono creati ex novo componenti meccanici poi esportati in tutto il mondo.

L’azienda dal 2010, anno della fondazione a oggi, in soli otto anni ha assistito e aiutato, su fronti differenti e molteplici, oltre 150 mila italiani – privati e imprese – a uscire dalla crisi: restituendo, annullando e/o compensando circa 250 milioni di euro (riferiti a cartelle esattoriali, aste e pignoramenti bloccati o cancellati, interessi bancari illeciti su vari fronti) ingiustamente sottratti da banche e fisco ai loro legittimi proprietari.

“Oltre a essere stati i primi in Italia ad aver affrontato su vasta scala la questione dell’anatocismo/usura, e di tutti gli aspetti collegati, siamo anche stati i primi ad esserci dotati di polizze stipulate con importanti operatori del settore, che garantiscono la copertura delle spese legali, in caso di soccombenza“, prosegue ancora Di Loreto, imprenditore poliedrico e di successo attivo anche in altri molteplici settori. A Mantova, con la società ‘Ecoval’ il fondatore di ‘SDL Centrostudi Spa’ ha sviluppato un progetto con il patrocinio del Comune stesso e la cooperativa ‘Il Solco’ che ha consentito di avviare il risanamento dell’area cittadina dell’ex petrolchimico ‘IES’, salvando ben 20 posti di lavoro, e attivando una produzione in stile green, grazie alla coltivazione di una speciale radice che nel sottosuolo bonifica il terreno, mentre in superficie si sviluppa rapidamente come un alto canneto atto alla produzione di combustibile tipo pellet. In pratica, ha acquisito e riconvertito una delle più storicamente importanti realtà industriali cittadine, trasformandola da inquinante a struttura che crea disinquinanti.

Qualche anno fa fatturavate di più… Sì certo, la crisi era nel vivo, e paradossalmente per il tipo di lavoro che facciamo, avevamo richieste maggiori. Ora fortunatamente il mercato è in ripresa e c’è maggiore liquidità che circola, di conseguenza banche e aziende litigano di meno. In che cosa consiste, prevalentemente, l’attività di ‘Sdl Centrostudi Spa’? L’impresa si occupa in primis di analisi contabili econometriche per verificare che banche, istituti di credito e agenzia delle entrate non pratichino anatocismo ed usura e rispettino tutta una serie di parametri fissati dalla legge. Valutiamo il costo del denaro per imprese e persone che hanno mutui, finanziamenti e altro.

Avvocato Di Loreto, come si gestisce una struttura con centinaia di collaboratori sparsi per l’Italia? Noi abbiamo scelto un’organizzazione molto simile a quella militare, o ecclesiastica. Ovviamente per fini commerciali ed economici: il nostro è un network commerciale. In che cosa consiste, nello specifico, la vostra mission? Un’azienda ci contatta perché pensa di non essere trattata correttamente dal proprio istituto di credito. Un nostro incaricato, sulla base di una serie di dati, forniti dall’azienda stessa, svolge una pre-analisi gratuita. Se la pre-analisi dà esito positivo, allora offriamo una perizia a pagamento, debitamente stimata e approntata, che il potenziale cliente può, tranquillamente, accogliere oppure rifiutare senza alcun impegno.

E voi fornite degli avvocati? No, ma ne abbiamo di molto preparati e convenzionati. Che offrono alte prestazioni a prezzi veramente accessibili. Quanto costa una causa del genere? Ma da noi € 1.500 + Iva: anche in questo ‘Sdl’ facilita l’accesso delle persone alla difesa dei propri diritti. Oltre ad essere stati i primi in Italia ad aver affrontato su vasta scala la questione dell’anatocismo/usura, e di tutti gli aspetti collegati, siamo anche stati i primi ad esserci dotati di polizze stipulate con importanti operatori del settore, che garantiscono la copertura delle spese legali, in caso di soccombenza. E le cause dei clienti come vanno? Un po’ si vincono e un po’ si perdono. Ma questo non dipende dalle nostre perizie che hanno salvato migliaia di persone in tante occasioni.

Un’ultima domanda, Avvocato Di Loreto. Banche e fisco iniqui a parte, Lei opera con successo anche in altri ambiti imprenditoriali: quali? Sono molteplici. Ho sempre considerato ogni problema un’opportunità. A Mantova, con la società ‘Ecoval’ di cui sono socio ho sviluppato un progetto con il patrocinio del comune di Mantova stesso e la cooperativa ‘Il Solco’ che ha consentito di avviare il risanamento dell’area cittadina dell’ex petrolchimico ‘IES’, salvando ben 20 posti di lavoro, e attivando una produzione in stile green, grazie alla coltivazione di una speciale radice che nel sottosuolo bonifica il terreno, mentre in superficie si sviluppa rapidamente come un alto canneto atto alla produzione di combustibile tipo pellet. Trova ancora di piu informazioni a Serafino Di Loreto.

Scusi ma da cosa dipende? Dipende dalle solite interpretazioni dei giudici, ovvio, ma c’è dell’altro… Ci dica pure… La legge italiana spiega chiaramente che, nel conteggio del tasso d’interesse, devono essere comprese anche le spese di tenuta conto e le commissioni di massimo scoperto. Chi è stato il relatore di queste legge? Luciano Violante, nel 1996. Invece che cosa sostiene la controparte? Afferma che quelli sono costi che non vanno conteggiati all’interno del tasso d’interesse applicato ai clienti, sposando la tesi di parte della Banca d’Italia. Ora, ovviamente, ci sono alcuni giudici che tengono buona questa tesi e altri, invece, che non la pensano così.

Legal

Budget auto tyres in tyre services by WheelAlignment Reading

Top tyres in auto services by WheelAlignmentReading.co.uk? If you are also looking for the best type shop reading, then you can visit us with confidence. Our expert and experienced car technicians are waiting for your solicited visit. We are sure that you would not think about going elsewhere after visiting us once. So, what are you waiting for?

As always, I’ll start with UHP, or ultra high performance tyres, but if you want to jump to touring, all season or SUV, the times will be in the description! UHP tyres are usually fitted in 17 inch and above, and are designed to give you ultimate grip in the dry and wet, a sporty feel, and better driving dynamics when enjoying your tyres. The three key brands have segmented their UHP tyres into what I’m calling comfort bias UHP, and UUHP or “maximum performance” tyres. The divide is usually around the 18″ mark, so it’s not often you have the option for both these tyres in the same size, but if you do, this should help clear things up.

Vehicle safety standard depends mainly, if not entirely, on the quality of the tire you are using. There are many tire companies, some of which are top-notch. Top tire manufacturers maintain a solid streak all the way through, especially when it comes to potentially hazardous situations. Driving your car in a rough terrain or a coarse weather may be challenging, and if the tires are not good enough, they bear the risk of being exposed to blowouts or punctures. Here we introduce you with some of the prominent tire manufacturers – if you are trying to find the best tire companies out there. Find extra info at Tyres Reading.

The model from the English Dunlop (today belongs to the American concern Goodyear) has an asymmetric tread pattern, wide longitudinal grooves for aqua resistance and is selected as the original factory equipment for many cars like Volkswagen Golf, Skoda Octavia, Jaguar XJ and others. It’s a proven and reliable way for safe driving on dry and wet asphalt. The model was introduced in the summer season of 2019 and is the base version for more “advanced” versions like Goodyear Eagle F1 SuperSport RS (the closest to sports tires) and Goodyear Eagle F1 SuperSport K (intermediate version).

After an eight-year hiatus, Kumho has returned to our tests in impressive fashion. Fourth place is a notable improvement from the ninth spot recorded back then and the Kumho proves itself as the best of the mid-range brands, just ahead of Hankook. Its success was mainly down to an impressive wet-weather performance, with first place for wet cornering and third overall behind Continental and Bridgestone. It felt good from behind the wheel, too, with reassuring balance through long sweeping corners. Even when pushing wide in tight corners, the Kumho tyre felt progressive, and its third-spot in the wet braking tests mean it’s a safe choice. Aquaplaning results were more middling, but tight margins meant it still wasn’t too far off the leaders. Stopping in the dry took around three metres longer than the winner, while the tyres felt a little soft on the dry handling track, with a less positive feel than the winners. This supple construction helped in the noise tests where the Kumho came second, but rolling resistance was only average.

If you are willing to get proper car servicing for your vehicle, then you can select your option from the available ones. At Wheel Alignment Reading, we understand the monetary impact on the servicing, so we have devised quite a few packages just for you. Most of these packages are separate from one another, and that is why you need to find out what they actually deal with. If you are not interested in whole car servicing, then we allow you to select the best one for you from us at Wheel Alignment Reading. Find extra details on here.

Shopping